async="async">

"CAMALEONTE"

20.03.2024

Gravissimo!SBIRROMAFIA SPIATA PER CONTO DEL SUPERPOLIZIOTTO, GIÀ IMPUTATO NEL PROCESSO "CAMALEONTE" A GELA.Se prima era una sensazione, ora è certezza. Lo dicono adesso gli atti processuali: Emilio Tringali era monitorato su commissione del superpoliziotto Giovanni Giudice, ancora in servizio.Con spregiudicatezza, circa dieci anni fa, aggrediva l'avvocato Arnone nel suo studio di Agrigento. Fatti confermati nell'assoluzione del penalista. Tuttavia, la procura di Agrigento si paralizza di fronte al superpoliziotto. Un motivo c'è? All'aggressione assistevano dei magistrati, potrebbero spiegarlo loro.. Qui le foto degli screenshot della chat tra il superpoliziotto e il suo informatore. Che sia "Vitangela Mosca", l'agente dei servizi che ha minacciato di morte Tringali? Ad oggi attendiamo che la procura si decida a indagare seriamente sulle minacce di morte a Tringali. 

Link: https://www.facebook.com/photo/?fbid=285301837934023&set=a.113903245073884